| | | | |

Ospiti

Artisti

Claudia D'Anna

Claudia in fumo

Tecnica Mista (cm 90 x 90)

Senza titolo

Tecnica Mista
(cm 100 x 100)

Senza titolo

Tecnica Mista
(cm 100 x 100)


Claudia D’Anna ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli dove attualmente si specializza in pittura e scenografia. Vive e lavora tra Napoli e Matera dove si occupa di organizzazione di eventi e di laboratori di animazione cinematografica.
La ricerca di questa artista poliedrica, è riportare in una ottica contemporanea la pittura intesa in senso tradizionale; nelle sue tele, quindi, è messa in evidenza la tecnica, la gestualità, la ricerca del bello in una dimensione manipolata quale quella delle alterazioni fotografiche.
La materia dei suoi lavori decade, si appende come il corpo umano nel tempo.
Indirizzo E-mail:
Paolo Tagliaferro

Giocattoli antichi

olio su tela (cm.60x70)

anno 2008

Natura morta con uva

olio su tela (cm.60x80)

anno 2007

Pinocchio e giocattoli vari


Paolo Tagliaferro, è nato 1981 a Lonigo nella provincia di Vicenza. Grande artista autodidatta traduce amabilmente attraverso la tecnica dell 'Iperrealismo o "Photo-realism" mostrando strabilianti capacità tecnico-artistiche, con una padronanza, meticolosità elegante che si riversa così nelle sue nature morte. Ha iniziato a disegnare in giovane età poi ha proseguito con il liceo artistico e l'Accademia G.B Cignaroli di Verona.

Per comprendere immediatamente l'ampiezza di questo eccellente artista si vedano ad esempio: "Natura morta con uva", "Natura morta con frutta autunnale", "Funghi porcini", "Zucche Colorate". In questi lavori si può costantemente ritrovare una profonda attenzione al gioco del chairo-scuro, un'armonia cromatica ed a uno squisito tocco classico che richiama l'arte del Caravaggio di rappresentare amabilmente come la frutta si posizioni nello spazio circostante. Paolo Tagliaferro possiede anche un'incredibile capacità a realizzare profusi ritratti: visi di persone, cani e cavalli utilizzando la tecnica ad olio su tela. Dal 2008 si è specializzato in una sua propria maniera pittorica rappresentando unicamente giocattoli. Per avere un'idea della sua portata tecnica si può ammirare il dipinto "Antichi giocattoli" dove pervade un incredibile realismo. E questo lavoro richiama il capolavoro caravaggesco "Canestro di Frutta".

Indirizzo E-mail: arteiperreale@yahoo.it

Maurizio Ribellino

''CALEIDOSCOPIO''

2008 - Acrilico su tela

cm.80x60

''Sole rosso''

2008 - Acrilico su tela

cm. 50x70

''C'è vita...''

2008 - Acrilico su tela

cm.70x50


Maurizio Ribellino, nasce a Caltanissetta, vive ad Enna dove dipinge i suoi quadri. Predilige uno stile pittorico astratto fatto di geometrismi e colori decisi. Dopo aver intrapreso diverse strade tra le più disparate, ha voluto cimentarsi nella pittura arrivata improvvisamente, quasi per caso. Di formazione autodidatta, inizia a dare vita con forme geometriche ai suoi dipinti che verranno in seguito apprezzate nelle varie esposizioni.

L’utilizzo dei colori decisi e compatti sono frutto di reminiscenze del passato quando preferiva le tinte bordeaux, piuttosto che l’arancio brillante, piuttosto che i blu. Col passare del tempo ha avuto un cambiamento non tanto nello stile pittorico, quanto nell’utilizzo di nuove tecniche riscontrabili negli ultimi dipinti.
Ha partecipato ad Estemporanee, Collettive, e Rassegne d’arte.

Indirizzo E-mail: m.ribellino@alice.it


Stefania Bruno

Composizione

Olio su tela (40x80)

 

Scorcio della Ramata

Tecnica mista (30x90)

 

Via Castelli

Olio su tela (40x80)


Stefania Ornella Bruno, pittrice ennese inizia il suo percorso artistico a 17 anni, seguendo le orme del nonno Vincenzo, il quale le trasferisce l’amore per il bello.Stefania intraprende la pittura attraverso un linguaggio surreale, traducendo visioni oniriche e sensazioni in materia vibrante, fruibile agli altri.

L’amore per la natura e lo studio approfondito di essa, portano l’artista a sperimentare nuove tecniche pittoriche, ed a confrontarsi con altri stili. La pittrice ha all’attivo numerose personali, collettive, concorsi di pittura e rassegne d’arte ed ha illustrato una fiaba per bambini di Vittorio Spampinato dal titolo "La leggenda delle farfalle".

Indirizzo E-mail: info@stefaniabruno.com


Simona Caramanico
Essenza

Maternità

Uno sguardo al futuro


Simona Caramanico, nata a Pescara il 04/09/1972. Dipinge su tela e sul vetro. Ha la maturità Artistica e si è laureata in Architettura. Ha insegnato Arte, Architettura e Design in scuole private. Per una serie di eventi e coincidenze della sua vita ha ripreso a dipingere. Le sue opere non seguono forme o schemi pittorici, regole di disegno o movimenti artistici, sono una chiara lettura di se e della sua fantasia creativa.

Indirizzo E-mail: architettosimona@virgilio.it


Giulio Giordano
Teda Bara

Vortice 01

Vortice 22


Giulio Giordano nasce a Potenza nel 1975. Diplomato all’Istituto d’Arte. Fonda la bottega Fabrica Artis e l’ass. Cartoons per la creazione di video, fumetti, mosaici, pittura. Collabora per: L’Officina Rambaldi, per X-Comics mensile di fumetto erotico per la Coniglio Editore, per La Potenza di Eymerich di Valerio Evangelisti e Kai Zen. Realizza diversi cortometraggi tra cui “Piano t.” documentario realizzato con la supervisione del Leone d’argento a Venezia Babak Payami, con la produzione della Noeltan film e presentato al: Nisi Masa Anniversary Week di Parigi, per RAI futura tv e al Washington Coming of Age in Asia and Europe. Realizza diversi progetti artistici per la Comunità Europea, fra cui: "Comic Strip", “Grundtving 2” (socrates II), “Toledo century”, “Comenius”, "Storia dell'Unione Europea a fumetti”.
Viene donato un suo quadro per il Papa Benedetto XVI in occasione del IV Centenario di S.Andrea Avellino. Realizza più di 90 murales sul territorio nazionale.

Indirizzo E-mail: info@giuliogiordano.com


Elio Gervasi

Colombi innamorati

olio su tela cm80x80

Il libro

olio su tela cm.25x35

Serenata

olio su tela cm80x80


Elio Gervasi è nato a Messina, vive e opera a Roma dal 1967. Ha studiato presso l’istituto statale d’arte di Roma. Sono stati suoi professori artisti come Fabrizio Moschetti, Eliseo Mattiacci, Mario Lucerna ed altri.
Ha cominciato a dipingere giovanissimo: nel 1965 ha esposto i suoi primi dipinti coloratissimi dovuti al
particolare amore per l’arte popolare siciliana in special modo quella espressa nei carretti e nelle pitture votive. Da allora a continuato a dipingere esponendo le sue opere in tutto il mondo. A Roma a avuto modo di incontrare artisti come Renato Guttuso, Bruno Caruso, Antonio Corpora, Giuseppe Cesetti. Ha avuto numerose critiche positive da vari giornalisti quali Vittore Querel, Toni Bonavita, John Hart, Romana Bagni, Franz Riccobono, Maria Teresa Prestigiacomo.

Indirizzo E-mail: eliogervasi@tiscali.it


Cinzia Belmonte

Apprendista

anno 2007 - acrilico e pasta acrilica su tela cm50x70

Il mandorlo

anno 2007 - acrilico e pasta acrilica su tela cm30x30

Maternità

anno2007 - acrilico e pasta acrilica su cartone telato cm35x50


Cinzia Belmonte dipinge dall'infanzia cercando di perfezionare uno stile realistico che rende piu' difficile l'intento del lavoro. Impara ad esprimersi artisticamente dagli insegnamenti della sorella maggiore che nota subito la sua predisposizione per il figurativo. Nel periodo degli studi liceali (terminati a Palermo nel 1992) nascono opere che tendono a perfezionare la tecnica tralasciando un po' i
sentimenti che, fuoriescono lentamente, dopo diverse manifestazioni artistiche che la mettono a confronto con gli altri e le fanno scoprire un mondo diverso. Lavorando in due centri d'arte, tra gli artisti piu' famosi, affina la tecnica ed il pensiero. Adesso il suo sogno ricorrente e' un'anziana donna che dipinge nella serenità del suo studio.

Indirizzo E-mail: cinziabelmonte@yahoo.com


Jò Badamo
Fiore al tramonto
Ventagli Fantasiosi

Girasoli nell'Immaginari

cm 120x80


Jò Badamo - nasce a Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani, il 16/11/1965 dove vive e lavora.
Vi tiene studio d’arte nella Via Ravenna n°30. La sua carriera artistica è assistita dal noto critico d’arte Nic Giaramita da Trapani. Il 12 Agosto del 2000 segna una sua prima tappa nel contatto diretto col pubblico che ne decreta le alte qualità Artistiche “Surrealiste”.

Indirizzo E-mail: info@jobadamo.net


Luigi Rossetto

Sopra la Nebbia

Altavalle del Chiampo - pastello - 2005

Venezia

olio - cm 30x40

Natura morta

acquerello - 1998 - cm 35x43


Luigi Rossetto - Fin da bambino ha dimostrato attitudini artistiche, iniziando molto presto a seguire corsi tenuti da bravi maestri, come: Vico Calabrò, Miraldo Beghini, Elio Lescripa, Luigi Calligaro, prof. Serafini. Diverse sono le tecniche artistiche acquisite nel corso dei suoi studi: olio, tempera, gessetto, pastello, china, incisione, affresco e sanguigna.
Mentre nella tecnica ad acquerello è autodidatta. Nel 1995 ha frequentato il laboratorio d’arte di affresco a Caldogno (Vi) tenuto dal maestro Vico Calabrò. Trae ispirazione dal paesaggio, le nature morte e la figura, essendo un pittore postimpressionista. Dipingere anche in chiave “espressionista” ispirandosi alla società contemporanea, alla leggenda, alla mitologia , al grottesco e al satirico. Moltissime sue opere si trovano in collezioni private e pubbliche sparse in tutto il territorio nazionale e all’estero in paesi come: Francia, Germania, Svizzera, Norvegia, Austria, USA, Brasile, Argentina, Canada.


Indirizzo E-mail: rossettoluigi@libero.it


Esempi Javascript: esempio pratico